Frosinone / Vittime della strada / "La prevenzione non può aspettare" / EDITORIALE OGGI CIOCIARIA del 19 novembre 2017 / di Massimiliano Pistilli OBIETTIVO SICUREZZA Claudio Martino, responsabile nazionale dell'ufficio stampa di AIFVS, parla della legge

on . Postato in Attualità e notizie

Frosinone / Vittime della strada / "La prevenzione non può aspettare" / EDITORIALE OGGI CIOCIARIA del 19 novembre 2017 / di Massimiliano Pistilli

OBIETTIVO SICUREZZA Claudio Martino, responsabile nazionale dell'ufficio stampa di AIFVS, parla della legge introdotta nel 2016 Claudio Martino, 65 anni di Frosinone, è responsabile nazionale dell'ufficio stampa dell'Associazione italiana familiari e vittime della strada onlus (AIFVS) e punta l'attenzione sulla necessità delle misure preventive quando si parla di sicurezza stradale

"Ogni anno a febbraio organizziamo la fiaccolata in memoria di chi ha perso la vita" - Claudio Martino

IMG 2004

IMG 2006

IMG 2007

IMG 2005

VIDEO / Comune di Bussolengo (VR) condannato a risarcimento per caduta con motorino causata da buca stradale / Servizio del TG3 nazionale / 5.11.2017, ore 19 (da 26 min 40 s)

on . Postato in Attualità e notizie

VIDEO / Comune di Bussolengo (VR) condannato a risarcimento per caduta con motorino causata da buca stradale / Servizio del TG3 nazionale / 5.11.2017, ore 19 (da 26 min 40 s)

IMG 1951

 Sabrina SAVOIA, madre di Arianna BERTOLINI, nel servizio del TG3

IL VIDEO: https://goo.gl/uKDNVS (da 26 min 40 s)

 

Nell'edizione delle ore 19 del 5 novembre 2017,

il TG3 nazionale si è occupato della sentenza con la quale il Comune di Bussolengo (VR) è stato condannato a pagare un risarcimento (2,6 milioni una tantum ed una rendita perpetua di 40.000 euro annui) alla giovane Arianna BERTOLINI, caduta con il motorino a causa di una buca stradale.

 

LEGGI ANCHE L'ARTICOLO DE L'ARENA: https://goo.gl/5k7YKe

VIDEO / Tonino MORREALE (responsabile AIFVS onlus per Parma e provincia) illustra brevemente come molto spesso, in Italia, le uscite da strade principali siano pericolosissime

on . Postato in Attualità e notizie

IMG 3068

Da sin.: Tonino MORREALE, Claudio MARTINO e Gianmarco CESARI

VIDEO -  https://youtu.be/BqYB34vNCUk / A margine del convegno "Sicurezza stradale: pubblica illuminazione ed ostacoli fissi" (https://goo.gl/Wqr2cX),

svoltosi sabato 21 ottobre 2017 presso il CLASSIC HOTEL TULIPANO di Terni,

Tonino MORREALE (responsabile AIFVS onlus per Parma e provincia) illustra brevemente come molto spesso, in Italia, le uscite da strade principali siano pericolosissime.

A motivo della sua attività di camionista, Tonino MORREALE gira buona parte dell'Europa, scattando continuamente fotografie che illustrano la maggior cura con la quale, quasi ovunque, fuori del suolo italico, vengono costruite le infrastrutture stradali.

 

IL VIDEO: https://youtu.be/BqYB34vNCUk

 

Sede AIFVS di Parma: Tonino Morreale, via Castello n.9, 43055 Mezzani (PR)

Cellulare 3386118857 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bussolengo (VR). La sentenza di primo grado dà ragione dopo 10 anni alla ragazza rimasta vittima di un incidente in via Verona, strada dissestata, nella primavera del 2007

on . Postato in Attualità e notizie

LA SENTENZA: https://goo.gl/5kcfN6

 http://www.vittimestrada.eu/images/SENTENZA.pdf

 

L'ARENA di domenica 22 ottobre 2017

 

Bussolengo (VR). La sentenza di primo grado dà ragione dopo 10 anni alla ragazza rimasta vittima di un incidente in via Verona, strada dissestata, nella primavera del 2007

CADDE COL MOTORINO, IL COMUNE CONDANNATO

Per i giudici Arianna ha diritto a un vitalizio annuale di 40mila euro e a un risarcimento una tantum di 2,6 milioni: serviranno per le cure

Subì un grave trauma cranico

"I medici dissero che sarebbe rimasta in stato vegetativo"

"Invece con tre cicli di terapie ogni anno in Svizzera continua a migliorare"

di Francesca Lorandi

 

LA REAZIONE

Consiglio a porte chiuse per valutare se ci sono gli estremi per il ricorso 

"È la prima volta che una sentenza impegna un ente pubblico in una rendita perpetua. Per questo abbiamo organizzato per lunedì 23 ottobre 2017 un consiglio comunale a porte chiuse, vista la delicatezza e la riservatezza necessaria in questa situazione".

 

LA SENTENZA: https://goo.gl/5kcfN6 / http://www.vittimestrada.eu/images/SENTENZA.pdf

IMG 1943

 

IMG 1945

IMG 1944

Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA onlus www.vittimestrada.eu AIFVS SCHEDA INFORMATIVA Novembre 2017

on . Postato in Attualità e notizie

Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA onlus

www.vittimestrada.eu

AIFVS

SCHEDA INFORMATIVA

Novembre 2017

L’Associazione nasce con l’obiettivo di fermare la strage stradale e dare giustizia ai supersiti.

Nessuno, meglio di chi sulla strada ha perso la salute o dei

familiari di chi ha perso la vita, può testimoniare quanto siano gravi il lutto e la perdita per la famiglia e per la società.

Tutti corriamo il pericolo di venire feriti od uccisi, e di ferire od uccidere, per strada.

Urge lavorare perché non si sparga altro sangue innocente, perché sia assicurata assistenza e supporto a vittime e familiari. Urge lavorare a città dove sia data la precedenza alla vita.

Sruttura e attività

L’Associazione, rigorosamente laica ed apartitica, è presente in oltre 70 sedi in tutto il territorio nazionale.

Sostenuta dal lavoro appassionato di volontari, in primis porta sostegno a chi è colpito da un incidente, sia dal punto di vista

legale che umano, fino alla costituzione di parte civile nei processi.

Interviene presso le autorità competenti per denunciare gli orrori stradali.

Partecipa ad eventi nelle piazze, nelle scuole.

Lavora per le modifiche delle leggi a tutela della salute e delle vittime.

Pubblica e distribuisce documenti che spaziano dalla testimonianza, alla prevenzione, all’educazione, alle proposte

strutturali.

Organizza convegni, sit-in e manifestazioni che hanno portato in questi anni a leggi fondamentali per la salvaguardia della vita (come l’obbligo del casco, la patente a punti, l’omicidio stradale) e alla diffusione delle rotatorie e dei percorsi protetti.

Visione ZERO

Inaccettabile considerare le vittime come un dazio da pagare al progresso.

Inaccettabile una mobilità che costringa a vivere quotidianamente situazioni mortali.

Unisciti a noi per avere città costruite per gli esseri umani e perché si lavori a trasporti meno avidi di spazio, risorse e vite umane.

La battaglia dell’AIFVS deve diventare una battaglia di tutti: solo così potremo fermare la strage stradale e dare giustizia ai superstiti.

Non può esistere giustizia senza sicurezza.

www.vittimestrada.eu

Ricordare per cambiare.

Impegniamoci tutti per fermare la strage stradale e dare giustizia ai superstiti, precedenza alla vita, sempre.

Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA onlus

www.vittimestrada.eu

AIFVS

SCHEDA 11/2017

L’Associazione è aderente

alla Federazione Europea delle Vittime della Strada

segreteria nazionale:

Via Cesare Abba 12 - 37126 Verona

Telefono 045 8305639 - Fax 045 8309311

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.