aifvs-associazione-italiana-familiari-vittime-strada

Crolla Ponte Morandi a Genova, Alberto Pallotti (A.I.F.V.S.): “Governo abbia forza di prevenire, basta morti sulle strade”

on . Postato in Attualità e notizie

GENOVA. “Esprimiamo la nostra vicinanza a quelle persone che oggi hanno perso dei cari nel crollo di ponte Morandi. Abbiamo lanciato un hashtag #tragedieannunciate tramite cui gli utenti possono inviarci segnalazioni riguardanti i punti più pericolosi delle strade italiane e noi provvederemo a dare loro voce”.

Morti su strade Cilento, responsabile sede locale A.I.F.V.S.: “Stato disastroso, si intervenga”

on . Postato in Attualità e notizie

AGROPOLI. Le morti di Agostino Chioccini ed Emilio Secci sono avvenute sulle strade del Cilento a distanza di pochi giorni l’una dall’altra, ponendo sotto la luce dei riflettori l’annoso problema strutturale delle arterie di collegamento. Due casi che hanno causato lo sdegno della Responsabile della sede dell’ A.I.F.V.S. di Salerno e Cilento, Teresa Astone: “La gente ride e si diverte, ma il dolore resta – dice la promotrice di iniziative a favore della sicurezza stradale -.

Bologna: incendio ed esplosioni dopo incidente stradale, un morto e 55 feriti

on . Postato in Attualità e notizie

Parzialmente crollato un ponte sull'A14. Chiusi il raccordo autostradale di Casalecchio e tratto della tangenziale. Domani arriva Conte

E' di un morto e 55 feriti (14 sono gravi) il bilancio del violento incendio avvenuto sul ponte dell'autostrada sul raccordo di Casalecchio, a Borgo Panigale, innescato da un incidente stradale in tangenziale fra un'autocisterna e alcune auto. Il ponte dell'Autostrada è parzialmente crollato. Un boato avvertito in mezza città e un'alta colonna di fumo: poco prima delle 14 l'incidente ha provocato un incendio, al quale sono seguite alcune esplosioni. Vista l'entità dell'incendio si teme che il bilancio possa aggravarsi. Alcuni feriti sono stati colpiti dai detriti.

Commemorazione 10 anni morte Luigi Ciaramella, i genitori: “Non ci fermeremo in questa battaglia”

on . Postato in Attualità e notizie

AVERSA. “Grazie per tutto quello che ci hai regalato”. Questa le frase che ha fatto da sfondo al video proiettato prima della solenne messa in memoria di Luigi Ciaramella, scomparso il 31 luglio del 2008 in un tragico incidente stradale sulla strada Ischitella-Madonna del Pantano. Biagio Ciaramella ed Elena Ronzullo, genitori di Luigi, hanno scelto la parrocchia di San Giovanni Battista in Savignano ad Aversa, dove si sono riuniti amici, parenti e conoscenti per ricordare ancora una volta “L’Angelo del Salvataggio”.