AIFVS giornata mondiale 2019

Morto l'ex preside Francesco Fontana. Pallotti: «Perse un figlio in un incidente e poi aiutò tanti genitori. Piangiamo un eroe»

on . Postato in Chi siamo

AIFVS

L'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada esprime profondo cordoglio per la perdita dell'ex preside Francesco Fontana, spentosi in provincia di Treviso all'età di 80 anni dopo essere sopravvissuto, il 15 gennaio 2003, alla morte di suo figlio Roberto in un tragico incidente stradale. Fontana ha poi avuto la forza straordinaria di raccontare il suo dolore in un libro dal titolo Orfano di mio figlio,

scritto perché mosso dal desiderio di aiutare gli altri genitori che si trovano a dover subire questa tragedia. «Franco è un modello a cui ispirarsi», dice Alberto Pallotti, presidente dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, «una persona che è riuscita a sopravvivere a quello che è considerato il più disumano di tutti i dolori. Non solo è riuscito a reagire, ma ha saputo mettere la sua esperienza a disposizione degli altri, scrivendo pagine memorabili nel suo libro e in altre pubblicazioni. La nostra associazione, che oggi piange la sua scomparsa, non esita nel definirlo un eroe sopravvissuto, una persona da prendere come esempio. La sua esperienza sia da guida per gli altri genitori che si confrontano adesso con questo grandissimo dolore. Perdiamo una parte di noi, piangiamo un pezzo del nostro cuore che se ne va, con la sola magra consolazione che ha lasciato tantissimo a chi rimane».