57A40A31 DAF1 41D6 9421 05282A4B40AD

Ferentino (FR) / TORNANO GLI AUTOVELOX SULLA SUPERSTRADA PER SORA. A breve i lavori per la nuova rotatoria sulla Casilina / IL MESSAGGERO del 3 aprile 2018

C0A1D8C1 26B6 4E0A 9A68 DF831D4F5F03

Ferentino (FR) / AUTOVELOX ANCORA SPENTI. MA AD APRILE PARTIRANNO / I due rilevatori di velocità sono sulla superstrada. Ultimi dettagli tecnici e poi i dispositivi verranno accesi / Gli introiti delle infrazioni saranno investiti nella sicurezza stradale / di Aldo Affinati / EDITORIALE OGGI CIOCIARIA del 31 marzo 2018

701FA44F 0938 4EB2 85BA 8C21B48104B6

Ceccano (FR) / L’operatrice sanitaria era stata investita l’8 dicembre / CATERINA MICHELI NON CE L’HA FATTA. È MORTA IERI ALL’UMBERTO I / di Luana Compagnone / EDITORIALE OGGI CIOCIARIA del 28 marzo 2018

E6AB9C19 FE42 4A71 9A67 6D1FD9FBAF2D

E9C35CB0 A974 4FA2 8A3F C1824C50364E

41AC49F9 99AB 4461 A928 52314401EE16

15C9D817 9569 43F8 8AAC 6B0AC8E6DB70

Con dichiarazioni di Alberto Pallotti, presidente nazionale dell’AIFVS-onlus / INCHIESTA. Incidenti stradali, il crac annunciato del fondo per le vittime / LA STAMPA del 26 marzo 2018

0C1B32AE 508E 4008 8CAC 19C187217AEA

0B96D276 0320 4E46 9F5E 4D35E96A68A4

2D8A238C BB17 46DA AE10 459A30E292E5

D6FFC91B 0AB0 4DA0 BA2C D6DA82092585

Con dichiarazioni di Alberto Pallotti, presidente nazionale dell’AIFVS-onlus / INCHIESTA. Incidenti stradali, il crac annunciato del fondo per le vittime / IL SECOLO XIX del 26 marzo 2018

8F3A01CD 44F1 4208 A0C8 077BA7653CD2

Partecipazione di Alberto Pallotti (presidente AIFVS-onlus) ad una trasmissione della televisione svizzera RSI / 22.03.2018

 

LA TRASMISSIONE INTEGRALE: https://goo.gl/dE2oVW

 

UN BREVE ESTRATTO DELLA TRASMISSIONE: https://goo.gl/pWMTZu

Distratti al volante

 

LA 1, giovedì 22 marzo 2018, 21:10

 

DISTRATTI AL VOLANTE

di Marzio Pescia e Silvana Rodriguez

Telefonini, GPS, tablet e altri dispositivi elettronici. Quando ci mettiamo alla guida delle nostre auto siamo sempre più distratti. Le conseguenze in termini di sicurezza sono evidenti: la distrazione al volante causa ormai più incidenti degli eccessi di velocità o dell’alcool. Eppure in Svizzera un conducente su due continua ad usare il cellulare mentre guida per telefonare, ma ancora peggio per chattare o navigare su Internet. A Falò, le storie di chi ha causato incidenti per colpa del telefonino. E i tentativi delle autorità di arginare il fenomeno.

 

OMICIDIO STRADALE

di Marzio Pescia e Silvana Rodriguez

Il 10 novembre scorso un padre di famiglia di 36 anni, mentre viaggia in autostrada al volante di uno scooter viene travolto e ucciso dal conducente di un’auto. Sin dai primi riscontri appare chiaro che l’investitore è completamente ubriaco. Il dramma commuove l’opinione pubblica. Il procuratore pubblico incaricato dell’inchiesta, ancora in corso, formula da subito l’accusa di omicidio intenzionale, estremamente rara nei casi d’incidenti stradali. A Falò un confronto tra la nostra prassi e quella della vicina Italia, dove per punire maggiormente i colpevoli è stata introdotta una legge specifica sugli omicidi stradali.

 

Ospiti in studio il Consigliere di Stato Norman Gobbi e Alberto Pallotti, presidente dell’Associazione italiana familiari e vittime della strada onlus (AIFVS)

 

FONTE: https://www.rsi.ch/la1/programmi/informazione/falo/Distratti-al-volante-10215641.html

Pagina 23 di 169
  • WhatsApp_Image_2019-12-05_at_214116.jpeg
  • WhatsApp_Image_2019-12-05_at_214135.jpeg
  • WhatsApp_Image_2019-12-05_at_2141161.jpeg
  • WhatsApp_Image_2019-12-05_at_2141351.jpeg
  • WhatsApp_Image_2020-01-14_at_184356.jpeg

240x400 IMU

Member Login