aifvs-associazione-italiana-familiari-vittime-strada

Commemorazione 10 anni morte Luigi Ciaramella, i genitori: “Non ci fermeremo in questa battaglia”

on . Postato in Attualità e notizie

AVERSA. “Grazie per tutto quello che ci hai regalato”. Questa le frase che ha fatto da sfondo al video proiettato prima della solenne messa in memoria di Luigi Ciaramella, scomparso il 31 luglio del 2008 in un tragico incidente stradale sulla strada Ischitella-Madonna del Pantano. Biagio Ciaramella ed Elena Ronzullo, genitori di Luigi, hanno scelto la parrocchia di San Giovanni Battista in Savignano ad Aversa, dove si sono riuniti amici, parenti e conoscenti per ricordare ancora una volta “L’Angelo del Salvataggio”.

AGROPOLI, PARTE LA CAMPAGNA PER LA SICUREZZA STRADALE

on . Postato in Attualità e notizie

A breve su maxi schermo ad Agropoli Parte la campagna di sensibilizzazione e Sicurezza Stradale: sono anni che pubblichiamo messaggi per raccomandare di mettere in sicurezza i bambini durante il trasporto in auto; purtroppo molti genitori sottovalutano i rischi, non li allacciano e iniziano la marcia e poi accadono le tragedie. Tutti corriamo il pericolo di venire feriti o uccisi o di ferire e uccidere per strada.

CASERTA - In aumento le morti per incidenti stradali

on . Postato in Attualità e notizie

CASERTA. In aumento le morti per incidenti stradali, l’appello dell’AIFVS (Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada) e dell’A.M.C.V.S. (Associazione Mamme Coraggio e vittime della Strada – Onlus)
http://www.belvederenews.net/caserta-in-aumento-le-morti-per-incidenti-stradali-lappello-dellaifvs-associazione-italiana-familiari-e-vittime-della-strada-e-della-m-c-v-s-associazione-mamme-coraggi-2/

CASERTA – È stato pubblicato nei giorni scorsi il Rapporto ACI-ISTAT relativo agli incidenti stradali registrati nel corso del 2017. Il nostro paese subisce una strage silenziosa ed ogni anno registriamo oltre 3.000 vittime sulle strade italiane con un elevatissimo costo sociale da parte della collettività. Ecco alcuni dati estrapolati dalla lettura del predetto Rapporto “Incidenti stradali” nell’anno 2017 diffuso oggi da Aci e Istat: “Sull’aumento del numero di morti in Italia negli incidenti stradali incide soprattutto quello registrato su autostrade (comprensive di tangenziali e raccordi autostradali) e strade extraurbane (296 e 1.615 morti; +8,0% e +4,5% sull’anno precedente).