Grande partecipazione per "Vacanze coi fiocchi". Il sindaco Aita: "Lotta contro la tragedia stradale non si ferma qui. A settembre saremo nelle scuole"

on . Postato in Attualità e notizie

cetraro6CETRARO. Un appuntamento all'insegna della sicurezza stradale. Si è tenuto domenica 21 luglio, dalle ore 19, presso il lungomare di Marina Cetraro, l'evento “Vacanze coi fiocchi”. L'evento nasce per contrastare e prevenire la tragedia stradale e sensibilizzare tutti cittadini al rispetto del codice della strada, poiché sono molti sono gli angeli che perdono la propria vita sull'asfalto, lasciando un dolore sconfinato nei loro cari.

Tragedia sulle strade, è nata a Modena rete di assistenza per aiutare famiglie. Alberto Pallotti (A.I.F.V.S): “Elogio al responsabile di sede Piacentini”

on . Postato in Attualità e notizie

pallottipiacentiniMODENA. E’ stato firmato nella giornata di venerdì 19 luglio, un protocollo interistituzionale per l’attività di supporto psicologico a favore dei familiari delle vittime e superstiti di incidenti stradali, stilato presso la Prefettura al cospetto del prefetto Maria Patrizia Paba.

Un documento entrato in vigore in modo effettivo e che avrà la durata di tre anni. A sottoscriverlo il Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli, il Direttore Generale dell’AUSL, Michele Brambilla, ed il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Policlinico di Baggiovara, Ivan Trenti.

“Vacanze coi fiocchi”, a Cetraro l’iniziativa per la sicurezza stradale nata dalla sinergia tra l’A.I.F.V.S., la Polizia di Stato e l’amministrazione comunale

on . Postato in Attualità e notizie

vacanzecoifiocchiCETRARO. Insieme per combattere il dramma stradale. Nella giornata di domenica 21 luglio, alle ore 19:00, presso il lungomare di Marina Cetraro, si terrà l’evento “Vacanze coi fiocchi”, che intende sensibilizzare i cittadini in merito al rispetto del codice della strada, col fine di prevenire nuove morti innocenti.

“Le distrazioni alla guida – si legge nella locandina ufficiale -, il mancato rispetto delle distanze di sicurezza e la velocità eccessiva sono la causa di più del 50% di incidenti”. A promuovere l’evento sono stati: l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus (A.I.F.V.S.), presieduta da Alberto Pallotti, con l’impegno in prima persona della referente Maddalena Panaro, responsabile della sede di Paola (in provincia di Cosenza); il sindacato di polizia C.O.I.S.P., per il quale presenzierà la dottoressa Daniela Fiorito, segretaria provinciale con delega per il sociale ed assistente capo dell’autorità di pubblica sicurezza. “Vacanze coi fiochi” è promosso e voluto dal sindaco di Cetraro, prof. Angelo Aita, dall’assessore alle politiche sociali, Barbara Falbo, e dal Presidente del Consiglio Comunale, Carmine Quercia, oltre ad essere sostenuto dall’osservatorio sulla legalità.

Alberto Pallotti a “Il Fatto Quotidiano”: “Non si può ricondurre cause morti su strada a responsabilità utenti”

on . Postato in Attualità e notizie

albertopallotti16

VERONA. Il presidente dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus (A.I.F.V.S.), Alberto Pallotti, è intervenuto sul tema sicurezza stradale, nella giornata di mercoledì 17 luglio 2019, direttamente dalle pagine de “Il Fatto Quotidiano”, sottolineando, nell’intervista rilasciata alla giornalista Elisabetta Reguitti, come non si possa “ricondurre le cause delle morti su strada a responsabilità degli utenti. Sarebbe come sottovalutare un problema enorme, è come abbassare la guardia. I morti sulle strade non sono una malattia, sono come un animale feroce che va tenuto in gabbia”.