Incidenti stradali in Alto Adige e Senigallia: «Necessario un tavolo per mettere a punto misure idonee a fermare la strage»

on . Postato in Attualità e notizie

«Quello che sta accadendo in questi giorni in Italia è inaccettabile». Così il presidente dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, Alberto Pallotti, interviene sulle ultime stragi registrate a Senigallia (Ancona), dove due donne sono state investite e uccise da un autotrasportatore risultato positivo all'alcoltest, e in Alto Adige, dove sette persone sono state falciate da un automobilista ubriaco.