FRANCIA. Codice della strada. Articolo R321-17. Ogni veicolo a motore od ogni rimorchio, le cui dimensioni o peso eccedono i limiti regolamentari ed il cui spostamento è subordinato all'autorizzazione richiesta per

on . Postato in Attualità e notizie

FRANCIA. Codice della strada. Articolo R321-17. Ogni veicolo a motore od ogni rimorchio, le cui dimensioni o peso eccedono i limiti regolamentari ed il cui spostamento è subordinato all'autorizzazione richiesta per i trasporti eccezionali di merci, di strumenti o di veicoli, deve, prima di essere messo in circolazione, essere oggetto di autorizzazione da parte della direzione regionale dell'industria, della ricerca e dell'ambiente, sotto l'autorità del ministro con delega ai trasporti che fissa, con decreto, le condizioni di applicazione del presente articolo.
Ogni materiale utilizzato per lavori pubblici, le cui dimensioni o peso eccedono i limiti regolamentari, chiamato a circolare occasionalmente ed il cui spostamento è subordinato all'autorizzazione richiesta per i trasporti eccezionali, deve rispondere alle prescrizioni fissate da decreto del ministro con delega ai trasporti.

Code de la route. - Article R321-17. Tout véhicule à moteur ou toute remorque, dont les dimensions ou les poids excèdent les limites réglementaires et dont le déplacement est subordonné à l'autorisation exigée pour les transports exceptionnels de marchandises, d'engins ou de véhicules, doit, avant sa mise en circulation, faire l'objet d'une réception par la direction régionale de l'industrie, de la recherche et de l'environnement, sous l'autorité du ministre chargé des transports qui fixe, par arrêté, les conditions d'application du présent article.

Tout matériel de travaux publics dont les dimensions ou les poids excèdent les limites réglementaires, appelé à circuler occasionnellement sur les routes et dont le déplacement est subordonné à l'autorisation exigée pour les transports exceptionnels, doit répondre aux prescriptions fixées par arrêté du ministre chargé des transports.

http://legifrance.gouv.fr/affichCodeArticle.do%3Bjsessionid=D7293FFEC1A0BDF56F272394CD9B3214.tpdjo17v_2?idArticle=LEGIARTI000006841764&cidTexte=LEGITEXT000006074228&dateTexte=20140222

 

SIVIGLIA. SPAGNA. Premio alla Polizia Locale per l'insegnamento dell'educazione stradale nelle scuole La Fondazione per la Sicurezza Stradale definisce "magnifica" l'iniziativa del corpo di polizia

on . Postato in Attualità e notizie

Premio alla Polizia Locale per l'insegnamento dell'educazione stradale nelle scuole
La Fondazione per la Sicurezza Stradale definisce "magnifica" l'iniziativa del corpo di polizia
La Fondazione Spagnola per la Sicurezza Stradale ha assegnato alla Polizia Locale di Siviglia il Premio alle Buone Attività per il "magnifico" programma di educazione stradale scolastica che sta portando avanti e per la "notevole" gestione di diverse applicazioni informatiche, in stretta collaborazione con la Direzione Generale del Traffico, "per migliorare aspetti complementari per la sicurezza stradale come lo studio degli incidenti stradali o del codice della strada".
Il Municipio precisa che il gruppo di istruttori di sicurezza stradale della Polizia Locale di Siviglia, "pionieri nella formazione sulla sicurezza stradale nei centri scolastici", conta su una vasta esperienza nell'attività di formazione in questo ambito. È almeno dal 1980 che istruttori della Polizia si dedicano a tali attività.


Premio a la Policía Local por enseñar educación vial en los colegios
La Fundación para la Seguridad Vial califica de "magnífica" la iniciativa del cuerpo de agentes
La Fundación Española para la Seguridad Vial ha otorgado a la Policía Local de Sevilla su Premio a las Buenas Prácticas por el "magnífico" programa de educación vial escolar que está desarrollando y por la "destacada" gestión de diversas aplicaciones informáticas, en estrecha colaboración con la Dirección General de Tráfico "para mejorar aspectos complementarios para la seguridad vial como la investigación de accidentes de tráfico o disciplina vial".

El Ayuntamiento precisa que el grupo de monitores de seguridad vial de la escuela de Policía Local de Sevilla, "pioneros en formación en seguridad vial en los centros escolares", cuenta con una dilatada experiencia en la actividad de formación en este ámbito. Desde al menos 1980 hay monitores de la Policía que se dedican a estas prácticas.

http://www.diariodesevilla.es/article/sevilla/1720038/premio/la/policia/local/por/ensenar/educacion/vial/los/colegios.html

 

FROSINONE - scuola primaria "Giovanni XXIII" - 18a lezione del ciclo di lezioni, legato al PREMIO ROBERTO COCCO, organizzato dall'AIFVS-onlus di Frosinone (14 febbraio 2014, ore 9.00) Dopo un'esposizione del progetto da parte di Franco COCCO, responsabile

on . Postato in Attualità e notizie

FROSINONE - scuola primaria "Giovanni XXIII" - 18a lezione del ciclo di lezioni, legato al PREMIO ROBERTO COCCO, organizzato dall'AIFVS-onlus di Frosinone (14 febbraio 2014, ore 9.00)
Dopo un'esposizione del progetto da parte di Franco COCCO, responsabile AIFVS di Frosinone, l'ispettore superiore della polizia locale di Frosinone Pietro GIANNITTI espone agli alunni delle quinte della scuola primaria "Giovanni XXIII" (ins. Rita Di Sora, Stefania Monetini, Elvira Nicoletti, Letizia Grandi, Lucia Papetti, Paola Taglione, Graziella Gneo, Tiziana Gatta, Cristina Bracaglia - ist. compr. Frosinone 2) i concetti fondamentali del codice della strada.

http://youtu.be/bahVqk6QAqc

 

FROSINONE - 17a lezione del ciclo di lezioni, legato al PREMIO ROBERTO COCCO, organizzato dall'AIFVS-onlus di Frosinone (13 febbraio 2014, ore 9.15). Dopo un'esposizione del progetto da parte di Franco COCCO, responsabile AIFVS di Frosinone, l'ispettore s

on . Postato in Attualità e notizie

FROSINONE - 17a lezione del ciclo di lezioni, legato al PREMIO ROBERTO COCCO, organizzato dall'AIFVS-onlus di Frosinone (13 febbraio 2014, ore 9.15).
Dopo un'esposizione del progetto da parte di Franco COCCO, responsabile AIFVS di Frosinone, l'ispettore superiore della polizia locale di Frosinone Pietro GIANNITTI espone agli alunni della V A della scuola primaria "Lombardo Radice" (ins. Anna Rita Carfagna - ist. compr. Frosinone 2) i concetti fondamentali del codice della strada.

http://youtu.be/FVORtwcArSc

 

CECCANO (FR). 16a lezione del ciclo di lezioni, legato al PREMIO ROBERTO COCCO, organizzato dall'AIFVS-onlus di Frosinone (12 febbraio 2014, ore 10.15). Gli agenti della polizia locale di Ceccano Maria Antonietta GERMANI e Maria CIPRIANI espongono, agli s

on . Postato in Attualità e notizie

CECCANO (FR). 16a lezione del ciclo di lezioni, legato al PREMIO ROBERTO COCCO, organizzato dall'AIFVS-onlus di Frosinone (12 febbraio 2014, ore 10.15).
Gli agenti della polizia locale di Ceccano Maria Antonietta GERMANI e Maria CIPRIANI espongono, agli studenti della seconda media dell'istituto comprensivo 2, i concetti fondamentali del codice della strada.
Presenti anche Raffaele Protani e Guido Incitti, ausiliari per la sicurezza del Comune di Ceccano.

http://youtu.be/YW_T64gRBYg