Sicurezza stradale, gli studenti della Gervasi scoprono il simultatore di guida per moto. È stato presentato martedì mattina il simulatore di guida per moto, ai ragazzi della scuola media Ressi Gervasi. Lo strumento è stato consegnato gratuitamente al com

on . Postato in Attualità e notizie

Sicurezza stradale, gli studenti della Gervasi scoprono il simultatore di guida per moto. È stato presentato martedì mattina il simulatore di guida per moto, ai ragazzi della scuola media Ressi Gervasi. Lo strumento è stato consegnato gratuitamente al comune di Cervia dalla regione Emilia-Romagna. Erano presenti oltre alla dirigente scolastica Paola Falconi, l'assessore alla sicurezza Gianni Grandu, l'assessore alla Pubblica istruzione Michela Bianchi e gli agenti della Polizia Municipale di Cervia, che hanno svolto anche il ruolo di istruttori. Infatti i ragazzi delle classi terze hanno provato a cimentarsi nella guida col simulatore.

L'iniziativa si inserisce nel progetto di educazione stradale “Vivi la strada in sicurezza", che la Polizia municipale sta svolgendo con le scuole. Gli incontri con le altre classi terze della scuola media proseguiranno durante l'anno scolastico. "L'educazione stradale è fondamentale che venga insegnata nelle scuole e quello di oggi è un momento formativo importante", affermano gli assessori Michela Bianchi e Gianni Grandu.

"Il comune di Cervia ha sempre promosso diverse iniziative volte alla sensibilizzazione del vivere la strada in sicurezza, basti pensare al patentino del triciclo nella scuola dell'infanzia e al patentino del ciclista nella scuola primaria - chiosano -. Questa è un'altra importante occasione rivolta alla scuola media e ai ragazzi che si appresteranno a guidare il primo ciclomotore. Il bene futuro dei nostri ragazzi si costruisce anche attraverso questi momenti di formazione e prevenzione".

http://www.ravennatoday.it/cronaca/sicurezza-stradale-gli-studenti-della-gervasi-scoprono-il-simultatore-di-guida-per-moto.html