ROMA. Cinque anni di reclusione. E’ quanto rischia Pietro Genovese a causa della richiesta del Pm davanti al Gup Gaspare Sturzo (originariamente di 7 anni e 6 mesi, poi ridotta di un terzo per rito abbreviato). Il giovane, figlio del noto regista Paolo Genovese, stava viaggiando a 90km/h quando investì ed uccise sul colpo Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli, nella notte del 22 dicembre del 2019, sul lungo corso Francia, a Roma. Il conducente sta affrontando il rito abbreviato che prevede altre tre udienze: 16 ottobre (le restanti parti civili), 23 ottobre (arringhe dei difensori dell’imputato) e 30 ottobre (controrepliche e sentenza definitiva).

Pubblicato in Comunicati Stampa

Facebook Fan Page

Sostieni l'associazione

Sostieni

AIFVS Onlus

  • WhatsApp_Image_2019-12-05_at_214116.jpeg
  • WhatsApp_Image_2019-12-05_at_214135.jpeg
  • WhatsApp_Image_2019-12-05_at_2141161.jpeg
  • WhatsApp_Image_2019-12-05_at_2141351.jpeg
  • WhatsApp_Image_2020-01-14_at_184356.jpeg
  • xwqz095246.jpg
  • xwqz185268.jpg
  • xwqz486768.jpg

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus

Aifvs Onlus Sede Legale in Via: Stazione 5 Castelnuovo del Garda Verona

Codice Fiscale: 97184320584

Presidente: Alberto Pallotti

Numero Cellulare: 3921881975

Iban: IT90D0335901600100000077041

Youtube AIFVS Onlus

venerdì 15 gennaio, alle ore 21:30, si terrà la 15a puntata
Chiunque vuole vedere la diretta del venerdì 15 gennaio, alle ore 21:30, si terrà la 15a puntata del programma “Uccisi sulle Strade, noi famiglie condannate all’ergastolo del dolore”. in cui parleranno familiari e associazioni vittime della strada, e il lavoro sociale che svolgono sul territorio, per l’occasione saranno. ospiti: Alberto
venerdì 15 gennaio, alle ore 21:30, si terrà la 15a puntata

02:01:06
Views: 11
venerdì 15 gennaio, alle ore 21:30, si terrà la 15a puntata